SELF DRIVE IN NAMIBIA JULY 2015 by Marta& Germano

Ciao a tutti, siamo Marta e Germano, tornati, (ahinoi!!!!) da quasi un mese dalla Namibia.
Prima di partire avevamo la certezza di voler visitare l’Africa nel modo più “vero” possibile che ci permettesse di viverla al meglio.
Abbiamo cominciato le nostre ricerche su internet e la fortuna ha voluto che ci imbattessimo nel sito “African world tour”, inizialmente uno dei tanti a cui abbiamo richiesto dei preventivi.
Chiara (la responsabile dei viaggi in Africa) ci ha risposto immediatamente!!!! Si è subito messa a disposizione aiutandoci a scegliere il nostro viaggio, suggerendoci varie possibilità ma sempre seguendo la nostra idea di viaggio.
Più volte le abbiamo chiesto di rimaneggiare il nostro preventivo: ” e se ci fosse un altro amico…?”, “vogliamo fare una notte in più al safari…”, “vogliamo qualche notte in lodge…” e lei ci rimandava puntualmente e pazientemente i preventivi alternativi.
Alla fine, per prezzo, disponibilità, accuratezza nel seguirci e nel seguire le nostre idee….,abbiamo scelto di affidare l’organizzazione della nostra avventura proprio a lei.
Chiara ci ha mandato tutti i dettagli del viaggio che abbiamo costruito insieme, con prezzi, foto, descrizione dei posti e di tutto ciò che si poteva fare durante le giornate.
La nostra scelta è stata di un viaggio in Namibia di 15 giorni, il tour è stato “personalizzato”, abbiamo scelto noi, con Chaira, giorno per giorno cosa fare,visitando la Namibia da nord a sud,con affitto di un bellissimo 4×4 su cui era montata una tenda che è stata la nostra casa, tranne 4 notti in cui abbiamo dormito in lodge o guesthouse (i nostri B&B).
Tutto pronto per la partenza, ci siamo sentiti più volte con lei che ha risposto a tutte le nostre domande, anche le più improbabili, dandoci risposte precise e puntuali su tutto ciò che dovevamo e non dovevamo fare prima di partire, Chiara è italiana, ma vivendo in Namibia già da un pò, conosce bene il territorio.
Il viaggio è stato strepitoso,come lo volevamo,avventuroso ma senza mai sentirsi in reale pericolo, abbiamo percorso 4000 km in un bellissimo anello passando per il deserto del Kalahari, il fish river canion, le fantastiche dune di sossusvlei, il deserto che si incontra con l’Oceano, il safari al Parco dell’etosha e tanto altro. Posti veramente incantevoli, difficili da lasciare, a contatto con una natura meravigliosa ( una mattina una giraffa era davanti la nostra tenda); gazzelle e antilopi ci hanno accompagnato tutto il viaggio ma anche molto altro (elefanti, zebre, babbuini, fenicotteri, gnu, bufali, leoni, il leopardo, bellissimi uccelli e rapaci, suricati, licaoni….etc etc) a pochi metri da noi!!!!
Abbiamo anche provato l’emozione di un vero tratto di strada in 4×4 in mezzo alla sabbia, mangiato benissimo quando eravamo nelle città e cucinato e dormito in bellissimi campeggi, sempre molto attrezzati ed in ambienti naturali uno diverso dall’altro.
La Namibia ha una grande varietà di paesaggi nonostante il suo territorio desertico, anche il periodo è stato ottimo (agosto/settembre), temperatura gradevolmente calda, notti non troppo fredde e niente zanzare.
Tutte le aspettative sull’Africa sono state ampiamente soddisfatte, mentre l’idea di pericolo che pensavamo un viaggio soli, in autonomia in Africa potesse preservare…quella no…si può fare ed è stupendo; certo affidarsi ad una buona organizzazione è fondamentale, con Chiara ci tenevamo in contatto giornalmente e lei si assicurava da buona mamma chioccia che tutto procedesse per il meglio.
Un viaggio da consigliare veramente per vivere al meglio il territorio! I turisti erano anche con i bambini in tenda!!!!e comunque per chi non ama la tenda i lodge che abbiamo visto, in alcuni anche dormito, sono veramente belli e comodissimi e i prezzi assolutamente abbordabili!!!
Buon viaggio a tutti!!!
Grazie Chiara e African world tour!!!

Marta e Germano

PS.unico vero pericolo: “Il mal d’Africa”,esiste e non siamo ancora guariti!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *