MERAVIGLIOSI 8 GIORNI IN NAMIBIA Feb 2018 – Giorgio& Nicoletta

Per la prima volta ho sperimentato un tour turistico in coppia con guida ad personam. Chiara , la nostra guida, ci ha assistito in ogni momento e ci ha aiutato a risolvere ogni problema, rendendoci piacevole e interessante il tour, comunicandoci efficacemente il feeling per ciò che vedevamo. Abbiamo alternato i trasferimenti in auto (Nissan […]

Per la prima volta ho sperimentato un tour turistico in coppia con guida ad personam. Chiara , la nostra guida, ci ha assistito in ogni momento e ci ha aiutato a risolvere ogni problema, rendendoci piacevole e interessante il tour, comunicandoci efficacemente il feeling per ciò che vedevamo. Abbiamo alternato i trasferimenti in auto (Nissan X-Trail) con le escursioni a piedi sulle dune, nel canyon, nella savana. Divertente la discesa ‘di corsa’ (in stile ‘ghiaione’ dolomitico) dalla Big Daddy, la più alta duna al mondo. Avevo letto il romanzo di Wilbur Smith ‘La spiaggia infuocata’ e desideravo ritrovare le atmosfere del libro nella realtà. Così è stato. Il deserto del Namib mi ha affascinato, coi suoi colori e sfumature ocra, con le vampate di calore, con la visione del sole sorgente, dall’alto in mongolfiera (optional deciso in loco), volo terminato con la bevuta di champagne in mezzo al deserto: incredibile! La visita a Swakopmundo mi ha riportato agli inzi del ‘900, alla presenza coloniale tedesca, ben visibile negli edifici tuttora ben conservati (in primis l’ex stazione ferroviaria ora splendido hotel 5 stelle luxury). Piacevolissima la giornata a Walvis Bay, con l’escursione in motonave, attorniati da delfini, foche e gabbiani: a completare il gruppo c’è stato il pellicano, posatosi sulla tolda dell’imbarcazione, che ‘pappava’ alici e si faceva accarezzare. Il finale di grande effetto è stato il transito nell’Etosha Park dove abbiamo visto animali e animali e animali (è mancato all’appello solo il rinoceronte). Avventurosa la corsa sulle dune che costeggiano il mare, in un saliscendi da ‘montagne russe’. Ho effettuato riprese e foto e conto di realizzare una sorta di ‘filmato’ con musica di sottofondo, per rivivere la stupenda esperienza namibiana.

Grazie African World Tour!!

Giorgio& Nico

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *